Il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza e Geronimo Stilton insieme per i diritti dei minori

Come spiegare ai cittadini di domani – i bambini e gli adolescenti di oggi – che hanno dei diritti, e già da subito?  Ci voleva qualcuno che parlasse la stessa lingua di bambini e ragazzi. Ed ecco che a Vincenzo Spadafora, Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, è venuto in mente di chiamare in aiuto Geronimo Stilton.

Ne è uscito un libro speciale, Che avventura stratopica, Stilton! Alla scoperta dei diritti dei ragazzi, pubblicato da Piemme: un progetto di grande valenza etica ed educativa, con l’obiettivo di spiegare l’attività dell’Autority.

 diritti dei bambini

La scelta di Geronimo Stilton è stata naturale, considerata la sua capacità di trattare argomenti delicati e complessi con simpatia e umorismo, rendendoli adatti anche per i più giovani. Il popolare Direttore dell’ Eco del Roditore è portatore di valori positivi e le sue avventure, tradotte in 40 lingue, hanno generato un vero e proprio “fenomeno”, che dall’Italia si è imposto nel mondo.

“Il libro verrà dato ai più giovani –  spiega Vincenzo Spadafora – e li aiuterà a credere in certi valori a cominciare dalla dignità individuale e dal rispetto dovuto agli altri e richiesto per se stessi”. 

Diritti dei bambini (foto di Rino Petrosino)

Diritti dei minori (foto di Rino Petrosino)

All’interno del libro è stata dedicata una sezione speciale alla Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, approvata il 20 novembre 1989 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Si tratta di un inserto  che può essere ritagliato e conservato.

Sul sito di Geronimo Stilton, in collaborazione con Atlantyca Entertainment, verrà dato ampio spazio a questo progetto con diverse iniziative rivolte ai bambini ma anche ai genitori e agli insegnanti, che potranno scaricare la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza spiegata da Geronimo Stilton in modo semplice e chiaro.

Il libro è un’edizione speciale, realizzata per l’Autorità Garante da Edizioni Piemme. Chi fosse interessato a ricevere una copia può rivolgersi all’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza  – Via di Villa Ruffo 6 – 00196 Roma, scrivere all’indirizzo segreteria@garanreinfanzia.org, oppure contattare il Garante sul suo profilo facebook 

Commenta

commenti